lunedì 18 settembre 2017

La natura subordinata del rapporto di lavoro come requisito ex art. 29 D.lgs. 276/2003 -Trib. di Milano, Sez. Lav., sent. 2046 del 8 settembre 2017

Il lavoratore irregolarmente impiegato in un appalto, il quale rivendichi il pagamento di crediti retributivi nei confronti dell’appaltatore ed in via solidale anche del committente, deve preliminarmente dimostrare la natura subordinata del rapporto di lavoro intercorso.