Le Nostre Sentenze

lunedì 7 marzo 2016

Onere probatorio dell'infortunio/malattia, Tribunale di Busto Arsizio, sentenza n. 49 del 12 febbraio 2016

“Il lavoratore ha l'onere di provare come si è verificato l'infortunio/malattia e come sarebbe stato possibile evitarlo con l'adozione di quelle misure che, secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica, si presentavano come necessarie per tutelare l'integrità fisica delle persone. Nella fattispecie in esame, invece, il lavoratore non ha individuato, in maniera specifica, quale misura di sicurezza sarebbe stata violata dal datore di lavoro"
Leggi l’Articolo
venerdì 11 dicembre 2015

USURA E FACTORING - Tribunale di Milano, sentenza n. 13997 del 10/12/2015

"La tesi della sommatoria dei tassi d'interesse risponde a una diffusa quanto infondata vulgata di Cass. n. 350/2013, che non ha mai affermato in realtà tale principio. I tassi d'interesse corrispettivi e moratori non sono sommabili tra di loro, essendo mutualmente esclusivi"
Leggi l’Articolo
venerdì 4 dicembre 2015

Tribunale di Venezia, Dott.ssa Coppetta Calzavara, Sent. 619 dell' 8 ottobre 2015

"Quanto al superamento del limite del 15% non è previsto nell'ipotesi di contratto causale ex art. 1 D.lgs 358/2001, ma per la diversa ed aggiuntiva ipotesi di cui all'art. 2 D.lgs. cit: in questo caso le società che operano in ambito aeroportuale sono ammesse ed assumere lavoratori a tempo determinato nel periodo da aprile ad ottobre, senza necessità di specificazione della causale che giustifica l'assunzione".
Leggi l’Articolo

... 2 3 4 5 6 7 8 9 10