Iscriviti alla newsletter!



Newsletter

venerdì 24 luglio 2020

L. 77/2020 - PROROGATA FINO AL 31 OTTOBRE 2020 LA DIGITALIZZAZIONE DELLE UDIENZE CIVILI

Dopo un breve stop (appena 20 giorni), la legge di conversione n. 77/2020 ha stabilito la prosecuzione fino a novembre l’esperimento di digitalizzazione dell’attività giudiziaria, con particolare riguardo alla trattazione delle udienze in forma cartolare o da remoto.
Leggi l’Articolo
mercoledì 22 luglio 2020

NOTIFICHE PEC NEI CONFRONTI DELLA P.A. – VALIDI ANCHE GLI INDIRIZZI CENSITI NEL REGISTRO I.P.A.

Dal 17 luglio 2020 non sarà più così difficile (per non dire impossibile) notificare un atto giudiziario a mezzo pec nei confronti delle PA. L’art. 28, lett. c. del D.L. 76/2020 (c.d. “Decreto Semplificazioni”), allo scopo di introdurre misure urgenti per la digitalizzazione della PA, ha finalmente equiparato l’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA) al Registro PP.AA.
Leggi l’Articolo
lunedì 20 luglio 2020

Relazione annuale del Garante della protezione dei dati del 2019: focus sull’attività ispettiva e sanzionatoria

La relazione annuale del Garante della protezione dei dati costituisce un momento di sintesi di tutta l’attività svolta dall’Autorità, che è stata particolarmente complessa durante il primo anno successivo all’applicazione del GDPR.
Leggi l’Articolo
giovedì 2 luglio 2020

La responsabilità 231 ai tempi del COVID-19: le indicazioni operative di Confindustria nel position paper di Giugno 2020

Con il position paper pubblicato i primi di giugno, la Confederazione degli industriali fornisce indicazioni sui profili di adeguatezza dei modelli organizzativi adottati ai sensi del Decreto 231/2001, per far fronte ai rischi connessi all’emergenza e ai relativi obblighi per il datore di lavoro e per la struttura aziendale.
Leggi l’Articolo
giovedì 25 giugno 2020

App Immuni: attiva in tutta Italia dopo l’ok del Garante al trattamento dei dati personali

E’ ormai attiva in tutta Italia dal 15 giugno l’App Immuni, dopo un breve periodo di sperimentazione in alcune Regioni.
Leggi l’Articolo
martedì 23 giugno 2020

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo nel periodo di moratoria ex art. 46 del Decreto Cura Italia: sì alla NASPI, ma con riserva

Con il Messaggio n. 2261 del 1° giugno 2020, l’INPS ha confermato il diritto di percepire l’indennità di disoccupazione anche per i dipendenti licenziati per motivi economici nel periodo di moratoria previsto dall’art. 46 del Decreto Cura Italia
Leggi l’Articolo
venerdì 19 giugno 2020

DECRETO RILANCIO E DEBITI COMMERCIALI DELLA P.A.: ATTIVO DAL 15 GIUGNO IL FONDO DA 12 MILIARDI DI EURO PER GARANTIRNE IL PAGAMENTO NEL 2020

Una boccata d’ossigeno per le imprese e tutti coloro che vantano un credito di natura commerciale o sanitaria nei confronti della Pubblica Amministrazione sul territorio, anche a seguito di cessione in factoring. Il 1° giugno è stata sottoscritta tra il MEF e la Cassa Depositi e Prestiti la Convenzione per dare attuazione alla anticipazione di liquidità in favore di Enti locali, Regioni e Province Autonome, prevista dal Decreto Rilancio.
Leggi l’Articolo
giovedì 18 giugno 2020

NEWSLETTER DEL 18 GIUGNO 2020

Indice articoli: ** La responsabilità 231 ai tempi del COVID-19: le indicazioni operative di Confindustria nel position paper di Giugno 2020; ** Cambia la qualificazione dell’Organismo di Vigilanza ai fini privacy; ** App Immuni: attiva in tutta Italia dopo l’ok del Garante al trattamento dei dati personali.
Leggi l’Articolo
mercoledì 17 giugno 2020

COVID-19 E DIRITTO FASE 3: INFORMAZIONE SCIENTIFICA E CONVEGNI

Il 15 giugno 2020 è ufficialmente incominciata la c.d. Fase 3 e, cioè, la fase della convivenza con il virus. Tale fase si caratterizza per una graduale ripartenza di tutte le attività produttive, prestando sempre molta attenzione ai numeri di contagi e ponendo in essere tutte le misure necessarie ad evitare il riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria.
Leggi l’Articolo
martedì 9 giugno 2020

LEASING: ANCORA VECCHI RETAGGI DELLA TEORIA SUL LEASING TRASLATIVO

Quando sembrava ormai definitivo il superamento della distinzione tra leasing “traslativo” e “di godimento” (cfr. ad es. Cass., 29/03/2019, n. 8980; e Cass., 10/07/2019, n. 18543), la Suprema Corte è tornata sul tema con una sentenza che, stabilendo che la Legge Leasing non si applicherebbe ai contratti stipulati prima della sua entrata in vigore, apre nuove questioni su un tema già fortemente dibattuto e rischia di creare ingiuste disparità di trattamento.
Leggi l’Articolo

1 2 3 4 5 6 7 ...