Avv. Massimo Compagnino - martedì 18 aprile 2017

I contributi previdenziali in favore degli “espatriati” devono essere calcolati sulla retribuzione effettiva percepita all’estero dal dipendente

in "Lavoro e previdenza oggi", 1-2/2017
File correlati:
Leggi l'articolo